In questo inizio di 2019 l’apertura del nostro nuovo sito era solo la punta dell’iceberg. Un iceberg fatto di grandi scommesse.
Nei mesi passati abbiamo lavorato tanto, non solo in superficie, ma anche sotto terra per preparare un qualcosa che ci fa tremare ma allo stesso tempo ci riempie d’orgoglio.

Quando è germogliata questa idea con i ragazzi dell’Atlante confesso che sembrava una follia, ma a noi piacciono le sfide!

Túdhu è una parola sarda, è la fase di poco precedente alla fuoriuscita del germoglio dalla terra quando però ha già bucato il seme. L’abbiamo trovata molto bella e poetica. Sia per il significato sia per come suona che rassomiglia a “To do”, fare in inglese.

Unendo le forze, in squadra, si può fare tanto, anche ciò che credevi impossibile. E così che è nata l’idea di aprire a Roma,

Roma avete capito bene!
Con noi i compagni di tante avventure dell’altlante dei Bottoni


L’Atlante dei Bottoni è un progetto artigianal-culturale che mira a ridare vita a dizionari e testi scolastici destinati al macero.

Le singole definizioni di ogni parola vengono selezionate da dizionari dell’800 e inizi ‘900, ritagliate e riassemblate per poi venire associate ad uno sfondo proveniente da testi scolastici e enciclopedie illustrate, coerentemente con forma e dimensione di ciascun accessorio.

Ogni pezzo è quindi unico e non riproducibile in quanto realizzato solo con frammenti originali.

I loro accessori sono il frutto di una filosofia di vita che tende a ridare centralità ad oggetti che normalmente vengono percepiti come “materiali di scarto”, ma che per loro hanno un altissimo valore storico e culturale.

TÙDHU è aperto!

Vi aspettiamo per mostrarvi ciò che sappiamo fare meglio!

Seguici su facebook

ci trovi anche su Instagram come Túdhuroma

E se vivi a Roma passa a trovarci, ti aspettiamo!!

Un caro abbraccio il team

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to Top